Sport, Sociale ed Erasmus: il tridente d'attacco di ESN Salerno.
 
 

Salerno, 3 Aprile 2017. "Tutti insieme per pulire la spiaggia". Il motto che preannuncia l'apertura della giornata sportiva è proprio questo. L'invito per risanare la spiaggia di Santa Teresa già pronto; ognuno al proprio posto, la data prestabilita è quella di sabato 25 marzo 2017. Si comincia alle 14.30 fino a quando poi.. fino a quando ce n'è! 

 
A promuovere l'iniziativa è stata l'associazione non-profit ESN Salerno (Erasmus Student Network Salerno), che grazie alla collaborazione degli studenti Erasmus ha potuto dar vita alla manifestazione che ha visto i giovani ragazzi, provenienti da tutto il mondo, affiancarsi ai soci volontari salernitani, prima nella pulizia della spiaggia, poi nella bella amichevole composta di squadre miste.

Il nome di ESN Salerno non è nuova alle cronache per eventi culturali e sociali volti alla sensibilizzazione di problematiche come, appunto, la pulizia delle aree marine e di balneazione, basti pensare alle diverse attività promosse in collaborazione con Legambiente riguardante gli stessi argomenti. 

Ma non finisce qui. L'associazione, volto salernitano della ormai famosa Generazione Erasmus, ha nei suoi progetti cardine l'integrazione dei cittadini che la nostra bella città ospita ogni anno, in numero di circa 300. Infatti, è con il valido supporto di questi studenti di diversa nazionalità che ESN Salerno, nel suo progetto SocialErasmus, si propone di dare l'esempio su tematiche che riguardano la nostra realtà sociale giornaliera: dall'abbandono dei cani alle donazioni di sangue.

Quest'ultimo tema, motivo d'orgoglio e di fierezza, è ormai diventato un appuntamento fisso grazie all'evento Dona con Amore svolto in collaborazione con Donation ITALIA e Avis Salerno: il 14 Febbraio noi compiamo il gesto d'amore più importante che si possa fare, quello di donare il sangue.

Grazie ad ESN Salerno è stato organizzato un evento che ha ridato un nuovo aspetto alla spiaggia di Santa Teresa, troppo spesso vittima di chi non ha rispetto per l'ambiente e abbandona sulla spiaggia, incurante, i propri rifiuti. Il lavoro di squadra è stato l'ingrediente segreto e la dimostrazione più profonda che una buona compagnia e tante risate danno vita sempre a qualcosa di estremamente positivo.

Ringraziamo tutti quelli che hanno partecipato ed hanno offerto il proprio contributo in questa bella e produttiva impresa. La partita è stata una goleada incontrollabile ma, quella più importante, la scommessa della giornata, è stata sicuramente vinta.
 

Gaetano Lombardi, 
Antonella Laurino

Team Comunicazione ESN Salerno