Dal 15 al 17 aprile 2016 Messina ha ospitato la terza edizione dei National Erasmus Games.

Circa 500 ragazzi in mobilità studio in Italia si sono sfidati vestendo i colori della città che li ospita. 

L'edizione 2016 dei Giochi è ricca di sorprese. Quest'anno, alle oramai tradizionali discipline (calcio a 5, pallavolo e basket 3 vs. 3), si sono aggiunti  il nuoto, il beach volley e anche il ping pong.

Ma le sorprese non si fermano qui.

Per la prima volta i National Erasmus Games hanno avuto il patrocinio del Comitato Olimpico Nazionale Italiano e dell’Agenzia Nazionale per i Giovani. Un traguardo straordinario per l'associazione e un momento fondamentale nella costruzione del dialogo con le istituzioni, che assume particolare valore nell'anno delle Olimpiadi di Rio de Janeiro e di presentazione della candidatura di Roma per ospitare i Giochi del 2024.

Erasmus Student Network Italia ha puntato fortemente sul progetto sportivo, fin dai suoi albori, raccogliendo l'invito dell'Unione Europea che ha inserito tra gli obiettivi del nuovo programma Erasmus+ la promozione dello sport di base. Avere il patrocinio del CONI rappresenta un risultato tangibile degli sforzi di ESN Italia e un segno della volontà della più alta istituzione sportiva nazionale di dare spazio alle competizioni non ufficiali, ma che rappresentano momenti importanti d’integrazione sociale e culturale. “Lo sport è parte del patrimonio di ogni uomo e di ogni donna e la sua assenza non potrà mai essere compensata” disse Pierre de Coubertin, e su questo pensiero si fondò l'idea che portò alla nascita dei Giochi Olimpici dell'era moderna.

Erasmus Student Network fa suo il messaggio del barone francese e lo spirito olimpico, prevedendo uno spazio nell'ambito dei National Erasmus Games per il calcio a 5 per non vedenti e il basket in carrozzina. Un'iniziativa svolta nell'ambito del progetto internazionale ExchangeAbility con cui il network nazionale afferma e dimostra, ancora una volta, che lo sport è di tutti e per tutti. Anche degli spettatori. Nel corso delle giornate e nelle pause dalle gare saranno allestiti punti di intrattenimento e organizzati giochi per gli studenti tifosi al seguito delle proprie squadre.

Le partite e le gare si sono svolte presso il Pala Nebiolo e la Cittadella Sportiva del CUS che, con l'Università degli Studi di Messina, ha dato il suo pieno appoggio logistico e istituzionale, patrocinando così l'evento. La Cittadella Sportiva è una struttura di eccellenza di nuova generazione e uno dei più attrezzati ed estesi poli sportivi di tutta la Regione Sicilia, centro delle attività sportive studentesche della città. 

Importantissimo il contributo dell’Agenzia Nazionale per i Giovani che parteciperà all’evento anche dal lato pratico, proponendo delle squadre composte da studenti coinvolti nei progetti di mobilità dell’agenzia stessa.

Inoltre per tutti i partecipanti ci sarà la possibilità di accedere gratuitamente alle CREA Summer Academy, solo per l’anno in corso.

 

Qui Foto e Video di questa Fantastica Edizione  e di seguito troverete le foto dei Vincitori

Calcio

La squadra vincitrice per il torneo di Calcio di questi #NEG2016 è Erasmus Student Network Salerno!

 

Basket

I vincitori del torneo di Basket di questi #NEG2016 sono i ragazzi della sezione di ESN ROMA ASE!!!

 

Volley

I vincitori per il torneo di Volley di questi #NEG2016 sono i ragazzi della sezione di Erasmus Student Network Pisa - ESN Pisa